Stipendi, le donne nei cda guadagnano il 70% in meno dei colleghi maschi
man woman office

Stipendi, le donne nei cda guadagnano il 70% in meno dei colleghi maschi

Aumentano le quote rosa nei board delle società quotate (36,2%), ma quelle con cariche esecutive restano al lumicino (11,9%). Così la forbice delle buste paga resta elevata

Inserito 7 novembre 2019

Più donne nei posti di comando delle aziende, con una progressione a passo decisamente spedito. Ma ancora poche soddisfazioni, o comunque ben inferiori a quelle dei colleghi maschi, quando si arriva a fine mese a scartabellare il cedolino. "Nonostante la crescita della presenza femminile nei board, in termini retributivi è ancora enorme il gender gap", dice l'Executive Compensation Outlook 2019, uno studio che analizza i compensi degli executive manager e dei membri dei Board delle società quotate in Borsa Italiana realizzato da Badenoch + Clark Executive in collaborazione con l'Osservatorio JobPricing.

 

Continua a leggere l'articolo