Badenoch + Clark – Italia

BADENOCH + CLARK È READY FOR NEXT


Badenoch + Clark diventerà LHH Recruitment Solutions, parte integrante di LHH.

LHH, società del Gruppo Adecco, è il provider unico e globale di soluzioni HR end-to-end che accompagna aziende e persone nell’intero ciclo professionale.

Come LHH Recruitment Solutions, continueremo a soddisfare al meglio le esigenze di organizzazioni e candidati, garantendo continuità sui servizi che definiscono da sempre la nostra value proposition, quali Head Hunting (specializzato nei segmenti Executive, Leaders ed Experts), Assessment, Interim Management e Managed Recruitment Experience (MRX).

Come parte di LHH, saremo inoltre in grado di offrire soluzioni diversificate pensate per supportare aziende e candidati anche in ambito Advisory, Career Transition e Learning & Development.

La nostra expertise locale, l'infrastruttura globale e il supporto delle tecnologie leader del settore ci consentiranno di gestire al meglio la complessità delle sfide della trasformazione.

Seguici su LinkedIn per rimanere sempre aggiornato su tutte le nostre attività #Ready For Next.


Guarda al tuo futuro

Le modalità con cui le organizzazioni cercano i leader del futuro sono cambiate. 
Noi di Badenoch + Clark ti aiutiamo ad affrontare il cambiamento, offrendoti la consulenza dei migliori Head Hunter presenti sul mercato.

 

 

Digital Readiness Check Up

Lo strumento consulenziale e diagnostico studiato per misurare la prontezza digitale e l'apertura all'innovazione di un professionista.

Scopri Digital Readiness Check Up
palazzi

Sparks of Knowledge

Sparks of Knowledge è uno spazio digitale nato al seguito dell’omonimo ciclo di conferenze. Una piattaforma di conoscenza per permettere a manager e professionisti di accedere a un ricco patrimonio di idee, riflessioni e ricerche sul mondo dell’economia e della trasformazione digitale.
Scopri Spark of Knowledge

New Normal, New Leader

La pandemia ha inciso profondamente sul mondo del lavoro facendo emergere nuovi bisogni, anche in termini di flessibilità e work-life balance. Il compito dei manager è sempre più quello di traghettare i team in questo cambiamento. Con empatia.

Inserito 8 giugno 2022

Quanto è green la rivoluzione fintech

La pandemia ha accelerato la crescita di un settore che anche l’Onu considera un prezioso alleato per l’ambiente. Gli investitori premiano sempre più il rispetto dei criteri Esg, occorre però trovare un equilibrio tra libertà di innovare e regolamentazione.

Inserito 4 novembre 2021

Covid Disruption: come si riorganizzano CEO e Board Chair

La sopravvivenza a lungo termine di un’azienda durante una crisi dipende da molti fattori. La crisi pandemica globale ha messo in evidenza che, tra questi fattori, un ruolo determinante è giocato dall’allineamento strategico tra Ceo e Board Chair.

Inserito 3 settembre 2020

Gestire la complessità

Il nostro ambiente di vita, le relazioni e il lavoro sono oramai calati in sistemi non lineari, sintetizzati in un acronimo divenuto d'uso corrente: VUCA (Volatility, Uncertainty, Complexity, Ambiguity).

Inserito 8 ottobre 2019

Leadership trasformativa e auto-efficacia

Elaborata alla fine degli anni Settanta da James MacGregor Burns, l’idea di leadership trasformativa (transformational leadership) indica uno stile che comporta una chiara visione organizzativa dove «leaders and followers» si aiutano l’un l’altro, al fine di raggiungere livelli più avanzati di standard professionali.

Inserito 18 marzo 2019

Quando i "no" fanno la forza

Un luogo comune ci vuole sempre positivi e brillanti. Un altro luogo comune vede ogni critica al proprio operato come un atto di ostilità.

Inserito 18 marzo 2019

Creare le scelte che faremo

Esistono forme, modi, pratiche per migliorare le proprie abilità nel pensiero strategico.

Inserito 18 marzo 2019

Resilience Building: costruire la differenza

Ci sono comportamenti che fanno la differenza. Il modo in cui reagiamo agli eventi o il modo in cui li trasformiamo in fattori di crescita, ad esempio.

Inserito 25 febbraio 2019

Le radici dell’empatia nell’executive leadership

Nella sua The Theory of Moral Sentiments, pubblicata nel 1759, il padre dell’economia classica Adam Smith delinea un’idea di società fondata sui sentimenti, ossia sulla capacità interumana di condividere e capire le emozioni e i sentimenti dell’altro.

Inserito 19 febbraio 2019

La pratica della Cina: un approccio confuciano al management

Alla metà degli anni Novanta, il politologo Francis Fukuyama individua nel confucianesimo la chiave per comprendere i nuovi equilibri di leadership che stanno avanzando nel contesto globale con l’Oriente emergente.

Inserito 20 febbraio 2019